La Guida di Summer Stande a Chicago

March 9, 2022 By desdemona 0

Internicare o lavorare in una grande città può sembrare un sogno che un sogno diventa realtà per numerose ma nelle ultime settimane ho imparato che ci vuole un po ‘di adattamento prima che tu possa prosperare completamente. Ho vissuto la maggior parte della mia vita nel mio confortevole sobborgo sud-ovest di Chicago così il mio primo giorno di intervento ho avuto piena fiducia nelle mie capacità per navigare la città perché ero andato lì spesso.

Mi sbagliavo.

C’è una differenza sostanziale tra andare in città per divertimento con i Pals e internanziare in modo indipendente in città. Non ho solo imparato molto sul marketing e sui social media attraverso questo stage, ma ho anche imparato come diventare un vero chicagoano. Quindi, ecco i miei primi tre suggerimenti per internanziare o lavorare nella città di Chicago.

1) Conosci il tuo metra e l percorso per il pendolarismo.
Ci vuole un’ora di metra ride e un giro di 45 minuti per arrivare a Logan Square per me, quindi è sempre un’avventura. Sì, sono stato colpevole di scendere dal torto per fermare un paio di volte e dover uber per lavorare solo per farcela in tempo. Ho anche trascorso quasi 20 minuti a cercare di capire come acquistare una carta Ventra. La mia guida è quella di mappare la tua rotta l in mappe sul tuo telefono. Inoltre, prenditi il ​​tempo prima del primo giorno di lavoro per andare alla stazione L e acquistare una carta Ventra.

2) Non dimenticare il tuo caricabatterie per laptop o altre necessità per il lavoro.
Non è mai divertente ad andare a lavorare e aprire il tuo laptop solo per vedere che hai lasciato il 10% sulla batteria, quindi scoprirai che hai lasciato il caricabatterie a casa. Un laptop è vitale presso l’ufficio Brynn Capella con tutto il Photoshop, Excel e altri programmi utilizzati su base giornaliera. Per fortuna, Brynn o gli altri stagisti hanno un caricabatterie da prendere in prestito, ma non è sempre il caso. Inoltre, non dimenticare un ombrello che funziona. Una volta ho trascorso 20 minuti in una giornata piovosa per lavorare cercando di capire come aprire il mio ombrello che era tristemente rotto.

3) Abito piacevolmente ma comodamente.
Evita sempre quella gonna o vestito folli preferiti, almeno nella città di Chicago. Ho imparato numerose volte che camminando in preoccupazione della tua gonna o del vestito che soffia sono troppa ansia da gestire. Anche i pantaloni bianchi possono sembrare molto buono ma la sporcizia è una cosa! Seduto su quel banco in attesa che la tua L potrebbe causare il rammarico istantaneo. Dopo aver trascorso 10 minuti di pulirli, ho impostato la mia borsa sulle mie ginocchia e ho dovuto trascorrere altri 10 minuti perché non mi sono reso conto di aver anche impostato la mia borsa su quella panchina. Oops! Inoltre, le scarpe comode sono dovrebbero con tutta la camminata che è destinata a verificarsi in città.

Mi ringrazierai più tardi per questi consigli! Ma molte importanza, la mia migliore guida è quella di prendere in città il più possibile! Non aver paura di cenare o bevande dopo il lavoro con gli amici. Questa è la parte migliore di essere in città.

Buona fortuna!!

Condividi questo:
Clicca per condividere su Twitter (Apre nella nuova finestra)
Clicca per condividere su Facebook (si apre in una nuova finestra)
Clicca per condividere su Pinterest (Apre nella nuova finestra)
Clicca per condividere su Tumblr (Apre nella nuova finestra)

Come questo:
Come caricare …

Torna con BrynnJanuary 21, 2018 pollici “Chicago”
Impara, Grow, DiscoversiTersember 11, 2015 in “Fashion”
Imballaggio del mio bagsaugust 28, 2016 in “Chicago”